Sensori per inferriate

Buongiorno,

vorrei chiedere un tuo parere per proteggere al meglio le inferriate delle mie finestre.

Ho visto che si trovano diverse soluzioni, ma non essendo esperto ho fatto solo tanta confusione.

Grazie per il tuo lavoro!

Cinzia

 

Buongiorno a te Cinzia

Per la tua richiesta le alternative effettivamente sono tante, ma per capire quale sensore per inferriate scegliere, devi fare un’attenta valutazione. Intanto ti spiego i diversi funzionamenti:

La prima opportunità, quella più conosciuta e utilizzata, è il contatto magnetico che va a monitorare l’apertura dell’inferriata. Questa soluzione è la più pratica ed economica da utilizzare.

Poi ci sono i sensori a triplo effetto che rilevano, oltre all’apertura, anche la vibrazione/rottura: in pratica questo sensore ti fa scattare l’allarme subito, alla prima vibrazione o colpo subìto dalla grata.

E’ chiaro che se opti per questo sensore, dovrai sceglierne uno di buona qualità, per evitare i falsi allarmi.

Infine avrai visto anche le barriere o rilevatori da esterno, ma ti anticipo subito che rappresentano la scelta più costosa. Infatti per poter funzionare al meglio prevedono diverese tecnologie fra cui la tecnologia pet-friendly che esclude dal rilevamento eventuali animali che possono capitare nel raggio di copertura del sensore! Questi ultimi garantiscono una protezione preliminare rispetto agli altri.

Spero che ora tu abbia un’idea più precisa su cosa acquistare!

Saluti


5 persone hanno risposto al messaggio “Sensori per inferriate

Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>