sicurezza e affidabilità antifurto via radio

Buongiorno,

vorrei dei chiarimenti in merito all’affidabilità dei sistemi di antifurto via radio in quanto mi è stato detto che le frequenze previste per questo tipo di impianto possono essere manomesse.

Ringrazio anticipatamente per la risposta

Christian

 

Buongiorno Christian,

in effetti è così, gli impianti via radio si possono violare e questa eventualità dipende dalle caratteristiche della centralina: se è di buona qualità sarà complicato sabotarla.

Per riuscirci è necessario dotarsi di speciali congegni oltre che conoscere approfonditamente le componenti e i dettagli sul montaggio dell’impianto stesso.

Infine, se l’abitazione è collocata in un punto isolato, purtroppo il pericolo sarebbe maggiore in quanto un malintenzionato avrebbe tutto il tempo di attivarsi.

La soluzione ideale come puoi ben intuire è rappresentata dalle centrali di ultima generazione a frequenza multipla. La tecnologia della “frequenza multipla”, si incentra sulla comunicazione delle informazioni su due o più canali radio.

Questa tecnologia riduce al minimo le interferenze esterne su tutti i canali e, in caso di manomissione, i cosiddetti tentativi di jamming, l’impianto avvisa tempestivamente dell’anomalia in corso attivando naturalmente l’allarme.

Saluti


Una persona ha risposto al messaggio “sicurezza e affidabilità antifurto via radio

  1. Riccardo

    Ciao,
    vorrei sapere la differenza tra centrale a doppia frequenza e centrale a frequenza multipla.
    Sto valutando di acquistare un antifurto online e ho le idee un po’ confuse.
    L’unica cosa che ho deciso e che il mio sarà un impianto senza fili perchè voglio evitare qualsiasi opera muraria.
    Ciao
    Riccardo

Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>