Come scegliere un kit con telecamere Wi Fi

kit telecamere Wi Fi

I kit di telecamere Wi Fi rappresentano dei prodotti molto gettonati e sempre più scelti da coloro che vogliono avere la massima garanzia di protezione della loro casa. Questi kit di cui stiamo parlando infatti costituiscono delle soluzioni soprattutto per chi ha molti punti di accesso, sia interni che esterni, da controllare. Per queste necessità una sola telecamera di sicurezza non può bastare, per cui è importante avere a disposizione un intero sistema, che generalmente si caratterizza come di facile installazione, perché è già predisposto. Ma vediamo quali sono le caratteristiche dei kit di videosorveglianza wireless e come sia possibile orientarsi nella scelta.

Come è costituito un kit di videosorveglianza

In genere il kit di telecamere Wi Fi è composto da più telecamere e da una centralina. Spesso quest’ultima è dotata di un hard disk che funge da registratore e che serve per l’archiviazione delle immagini e delle foto riprese.

In questo modo è possibile consultare tutti i contenuti registrati anche in un secondo momento e non necessariamente in tempo reale. Solitamente i kit antifurto per la casa senza fili sono dei sistemi integrabili. Infatti è possibile collegarlo anche in un secondo momento con altri allarmi, sensori di movimento e monitor.

Il kit è un prodotto smart che, grazie alla connessione Wi Fi, ti dà la possibilità di tenere sotto controllo anche da remoto la situazione della tua casa, spesso con delle specifiche app per dispositivi mobili. Inoltre puoi scegliere di attivare delle notifiche, in modo da intervenire tempestivamente.

Quante telecamere vanno installate in un ambiente

Come abbiamo già specificato, il kit di protezione per la casa è composto da un numero variabile di telecamere. Molti si chiedono per esempio come regolarsi per riuscire a comprendere fino in fondo quante telecamere installare per proteggere la propria casa o, nel caso il kit sia installato in luoghi di lavoro, il loro ambiente lavorativo.

In genere, per capire quante telecamere installare, si devono considerare la planimetria e la grandezza dell’edificio e si deve tenere conto dei punti di accesso, come per esempio le porte e le finestre. È facile riuscire ad utilizzare un kit per personalizzare al meglio le soluzioni di cui si ha bisogno.


Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>