Sensori antifurto da esterno e animali

Salve,

sembrerò sciocca, ma non so darmi una risposta… Nel giardino di casa sono state montate barriere ad infrarosso attivo, la domanda è: scatta l’allarme quando i fasci sono attraversati da un animale?

Mille grazie e saluti

Elisabetta

 

Buongiorno Elisabetta,

mi dispiace darla una brutta notizia, ma sì! Le barriere ad infrarosso attivo danno l’allarme se c’è il passaggio di animali, anche se molto dipende dalla loro taglia. Mi spiego meglio. Se parliamo di insetti o piccoli uccelli, i microprocessori sono in grado di scartare quest’informazione e non far scattare l’allarme (questo dipende dal numero di fasci attraversati e dalla durata della loro interruzione), discorso diverso con gatti e cani che invece possono causare qualche problema e in questo caso si consiglia sempre una barriera ad infrarosso pet friendly, ossia capace di discriminare il corpo di un uomo da quello di un animale.


2 persone hanno risposto al messaggio “Sensori antifurto da esterno e animali

  1. Daniele

    Ciao,
    una volta dimostrato che la barriera montata fa scattare l’allarme ad esempio al passaggio del cane, si può eventualmente provare a montare le barriere leggermente più in alto in modo da far circolare liberamente l’animale e rilevare invece il passaggio di persone.
    ciao

  2. davide

    Ciao,
    Io ho risolto il problema montando le barriere ad un 1,30 mt circa di altezza.
    In questo modo è raro che il congegno mi rilevi il cane che si muove in giardino e allo stesso tempo mi garantisce la protezione di cui ho bisogno.
    Ciao
    Davide

Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>