Sistema allarme misto

Buon pomeriggio,

mi chiamo Franco e prima di tutto ci tengo a ringraziarti per il servizio che rendi in fatto di impianti di antifurto, le tue opinioni e i tuoi suggerimenti sono sempre di grandissimo aiuto! Ti scrivo per avere un tuo parere riguardo sull’allarme che fra breve installerò nella mia abitazione: si tratta di un appartamento situato al quarto piano di un palazzo nella periferia di Torino. La casa è costituita da un vasto ingresso con salotto e cucina e un’ampia porta finestra, due camere da notte anch’esse con porte finestre, un bagno con finestra ed un garage con la porta basculante. Stavo pensando ad una centralina d’allarme mista con un combinatore telefonico GSM integrato, una sirena via filo esterna, un rilevatore volumetrico per la protezione dell’ingresso ed uno per il corridoio che porta alle camere da letto. Pensavo anche ad una tastiera per l’attivazione e la disattivazione del sistema da collocare vicino al portone d’ingresso ed una centrale wireless per collegare i sensori perimetrali che voglio installare sul portone d’ingresso, sulle porte finestre, sulla finestra in bagno e sulla porta basculante del garage. Per quanto riguarda quest’ultimo, pensavo di collegare via filo al sensore wireless un magnete filare specifico per le porte basculanti. Che ne pensi di questo sistema? Inoltre, come dovrei comportarmi con il rilevatore in garage, visto che non vorrei montare una tastiera anche lì? Infine, vorrei applicare dei sensori filari sugli scuri senza però rischiare di danneggiare il legno, come posso fare? Ti ringrazio tanto, aspetto di conoscere la tua opinione.

Un saluto

Franco da Torino

Risposta:

Buon pomeriggio Franco,

ti ringrazio per gli apprezzamenti e per aver scelto questo forum per raccontare la tua situazione! Entrando nel merito della questione, devo dire che leggendo la tua mail hai ideato un ottimo sistema di protezione, credo sia sufficientemente completo e valido per rispondere al meglio alle necessità di sicurezza della tua abitazione, perlomeno per come me lo hai delineato. Il solo appunto che ti devo fare riguarda il tuo riferimento alla doppia centralina d’allarme: visto che la centralina principale è mista, non hai alcuna necessità di installarne un’altra, poiché sulla prima puoi collegare senza problemi sia le periferiche via cavo che quelle via radio.

A questo punto passo al resto delle tue domande: calcolando che la centralina è mista, puoi utilizzare un radiocomando, ma ciò che un po’ mi preoccupa riguarda il segnale, per cui ti suggerisco di verificare questo aspetto, e nel caso di procurarti un’antenna. Verifica anche che il rilevatore per la porta basculante del garage presenti l’ingresso per l’allarme ausiliario. Infine, per quanto riguarda la questione degli scuri e dei sensori, non penso che ci siano grandi problemi, si tratta soltanto di avvitare una o più viti, ma tutte di ridotte dimensioni per cui non dovresti in alcun modo danneggiare il legno.

Spero di averti fatto una panoramica chiara delle possibili soluzioni da vagliare, fammi sapere come va e torna pure a contattarmi se dovesse servirti altro! Un saluto e buona fortuna


Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>