Telecamere IR Led VS Low Lux

Domanda:

Buongiorno,

mi chiamo Massimo e sono in procinto di acquistare ed installare un sistema di videosorveglianza per proteggere ed avere sotto controllo la mia proprietà, in particolar modo l’ambiente esterno. Secondo la tua esperienza, per avere una buona visione di notte, è meglio una telecamera con led a raggi infrarossi oppure un modello Low Lux? Ti ringrazio per l’aiuto e per la risposta che mi darai.

Cordiali saluti

Massimo

Risposta:

Buongiorno Massimo,

devo dire che tutte e due le tecnologie che hai menzionato sono valide ed efficaci, ma ognuna ha il suo specifico punto preferenziale per l’installazione. La telecamera a led infrarossi riesce a vedere anche in completa assenza di luminosità per via dei suoi led che generano una luce invisibile all’occhio umano, ad infrarosso per l’appunto: è come se nell’oscurità profonda si utilizzasse una torcia per poter scorgere le cose; pertanto più la torcia è potente, più si riuscirà ad ottenere luminosità. La camera low lux (ovvero a bassa luminosità), dal canto suo, è in grado di sfruttare in maniera incredibile la luce che proviene da qualunque fonte, anche dalle stelle di notte; in completa assenza di luce, tuttavia, la low lux resterebbe cieca.

Capiamo ora perché optare per l’una o per l’altra telecamera

Come già specificato sopra, il vantaggio della telecamera a raggi infrarossi è quello di poter utilizzare la luce creata dai suoi led. Al contempo, però, tale aspetto potrebbe rappresentare un limite, poiché l’area che non viene illuminata dai led potrebbe risultare impercepibile. A tal proposito, pertanto, occorre scegliere accuratamente la portata dei led in base all’obiettivo scelto. Se ad esempio si opta per una videocamera con zoom 36 x e led, nel momento in cui i led illuminano 50 m al massimo, il costo (se lo scopo era la visione notturna) sarebbe stato ingiustificato. La telecamera low lux a bassa luminosità, all’opposto, assicura una buona visibilità in tutte le parti delle immagini, poiché può sfruttare qualunque fonte di luce esterna. Anche qui però, se la luce esterna risultasse notevolmente bassa, non si otterrebbe che uno monitor nero. Per sopperire a tale limite, alcuni applicano un proiettore al led con luce a infrarosso in prossimità della telecamera, ma si rischia comunque di spendere più del necessario.

Per tutte queste ragioni, e con i dettagli che ti ho appena illustrato, credo che tu possa fare le giuste valutazioni per la scelta finale, il tutto in base al luogo nel quale dovrai e vorrai realizzare l’installazione. Ad ogni modo, se dovessero servirti tutte e due le tecnologie (quindi la IR Led e la Low Lux): si tratta di una realtà leader nel campo dei prodotti per la videosorveglianza, ed offre una vasta gamma tra cui scegliere di videocamere sia con led infrarossi che a bassissima luminosità, dotate anche di zoom e di rotazione, tutte con un buon rapporto qualità prezzo e marchio MTH che ne garantisce la qualità. Un saluto e a presto!


Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>