Antifurto casa wireless: qual è il migliore?

Buon pomeriggio,

mi chiamo Simone e ti scrivo poiché mi piacerebbe sapere da te quale, in questo momento, viene considerato il miglior sistema di antifurto per la casa wireless. Facendo ricerche on line, sui blog, sui siti e così via, ho avuto modo di notare che i costi sono assai variabili e che le marche non sono sempre indice di sicurezza ed affidabilità. Per tutte queste ragioni, come si fa ad orientarsi al meglio e con consapevolezza in questo vastissimo panorama? Ho già richiesto in giro diversi preventivi, ma non riesco comunque a capire quale sia il miglior impianto di antifurto per proteggere la mia abitazione e la mia famiglia. Secondo le tue conoscenze e competenze in materia, puoi darmi un buon consiglio in merito? Ti ringrazio tanto, aspetto di conoscere il tuo parere, e nel frattempo ti ringrazio per l’attenzione che mi dedicherai!

Saluti e complimenti per il tuo lavoro

Simone

Risposta:

Buon pomeriggio Simone,

prima di tutto ti ringrazio per i complimenti, mi fa molto piacere! Ti premetto subito che comprendo bene la tua confusione in questo ambito, moltissimi utenti, soprattutto chi non è del campo e si appresta per la prima volta all’acquisto e all’installazione di un impianto d’allarme, di frequente si ritrova di fronte ad una grande vastità di prodotti, marche e recensioni discordanti, e fa molta difficoltà a capire e ad orientarsi, specialmente in quanto le esigenze sono tante e sempre diverse caso per caso. Per questa ragione, non conoscendo le tue reali esigenze di sicurezza e la conformazione della tua dimora, non sono in grado di fornirti il nome di una marca o di un modello che possa essere considerato il miglior sistema di antifurto per la casa wireless (senza fili), perché la qualità di un impianto di sicurezza la fa, prima di tutto, la capacità di rispondere in modo opportuno alle singole e specifiche situazioni e necessità degli utenti.

Detto ciò, se desideri cominciare a fare ordine per poterti orientare nel settore dei sistemi di antifurto, il primo step da prendere in considerazione è quello di capire quali sono le tue necessità di sicurezza: per farlo devi innanzitutto valutare le caratteristiche strutturali della casa determinando quali sono i punti di accesso più vulnerabili e a rischio (porte, finestre, porte finestre, tetti o balconi comunicanti); devi inoltre fare una stima del budget che vuoi dedicare a questo tipo di spesa, prendere degli accorgimenti se c’è la presenza di animali domestici liberi di circolare per la casa, devi sapere se desideri proteggere l’ambiente interno e anche quello esterno (balconi, terrazzi, cortili, giardini ecc.), se ti occorre una protezione di tipo volumetrico e/o perimetrale, se vuoi essere al sicuro anche quando ti trovi in casa e così via.

Dopo aver fatto questo tipo di valutazione, quando avrai chiari questi pochi fattori che però sono determinanti, torna pure a contattarmi, sarò ben lieto di aiutarti a pensare e studiare il miglior sistema di antifurto wireless per la tua casa. Fammi sapere, sono curioso! Saluti e a presto


Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>