Fruscio altoparlante

In alcuni sistemi di allarme domestico può capitare che l’atoparlante della centralina produca dei fruscii indesiderati. Si tratta di un rumore di fondo sopportabile di giorno, ma decisamente fastidioso durante la notte. I fruscii possono capitare anche nelle casse e negli altoparlanti degli impianti stereo o home video, ma questi solitamente rimangono spenti quando non sono in uso, mentre l’altoparlanet della centralina d’allarme deve rimanere, soprattutto di notte, sempre attivo. Si tratta comunque di un problema abbastanza semplice da risolvere anche con tecniche fai da te.

Il fruscio nell’altoparlante è dovuto a interferenze di vario genere, che vengono captate dall’impianto e riprodotte come suono. Si tratta solitamente di interferenze radio, dovute al campo elettromagnetico generato da un elettrodomestico o al passaggio della corrente elettrica nell’impianto domestico. I campi elettromagnetici, seppure non percepibili dal nostro corpo, possono infatti generare fruscii abbastanza fastidiosi. La soluzione più semplice è quella di spostare la centralina in un’altra zona della casa, possibilmente a distanza dagli apparecchi che possono causare interferenze.

Misurare i campi magnetici in casa è un procedimento abbastanza complesso e tutto sommato inutile, perché raramente si riesce ad identificare qual’è esattamente la frequenza che causa il fruscio. Le case moderne sono piene di apparecchiature elettroniche, come elettrodomestici, televisori, computer, cellulari e altri dispositivi di vario genere, per cui quasi dovunque ci saranno più campi elettromagnetici attivi che si intersecano. Non tutti però generano il fastidioso fruscio. Il modo più semplice per trovare il punto giusto è procedere per tentativi. A volte è sufficiente cambiare la presa di corrente per vedere il fruscio scomparire magicamente. In questo caso è facile supporre che l’origine del fruscio fosse proprio la presa, non adeguatamente schermata. Se l’impianto elettrico domestico non è a norma e manca la messa a terra può darsi che il fruscio sia percepibile, in diversa misura, in tutte le prese.

Una soluzione banale ma funzionale può essere nascondere la centralina con un mobiletto di legno. In questo modo il dispositivo, spesso non particolarmente bello da vedere, rimane coperto. Il mobile poi assorbe ed attutisce l’eventuale fruscio dell’altoparlante, ma non è in grado di smorzare gli eventuali segnali sonori dell’impianto, ben più forti di un semplice fruscio di fondo. Se spostando la posizione della centralina e cambiando presa elettrica il fruscio dell’altoparlante rimane invariato, è possibile che sia il trasformatore stesso della centralina stessa a causarlo. In questo caso sarà sufficiente sostituire il trasformatore o alimentare la centralina a batteria per risolvere il problema.


Una persona ha risposto al messaggio “Fruscio altoparlante

Rispondi al quesito

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato I campi obbligatori sono segnati da *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>